venerdì 9 agosto 2013

CREME VISO LEGGERE PER L'ESTATE-1

Se il viso tira, è spento o segnato vuol dire che sbagli cosmetico. In estate ci vogliono consistenze leggere come una nuvola di panna, fresche come un sorbetto e morbide come la seta. Sceglile in base alle tue esigenze
D’estate la pelle secca va idratata molto spesso perché i raggi Uv prosciugano le già scarse riserve d’acqua e rendono le difese cutanee più fragili.
La texture giusta
Ti serve un balsamo dalla consistenza “sorbetto”, più densa di un siero e meno di una crema. «È un’emulsione che combina la parte acquosa, predominante, con quella lipidica, emolliente ma non troppo grassa» .
Gli ingredienti su misura
«Cerca tra gli attivi sostanze lenitive come alpha bisabololo, gamma orizanolo, betaglucano»
«Ma anche ceramidi, che ricostituiscono il mantello lipidico della pelle».
Il gesto da fare
«Per aumentare l’idratazione spruzza sul viso dell’acqua termale e subito dopo applica il balsamo»
Completa con
Integratori a base di oli vegetali (di borraggine, semi di lino, ribes nero) che aiutano la pelle secca anche da dentro. Devi prenderne 2-3 perle al giorno. 
Non sempre l’estate dona un bel colorito. A volte la pelle può apparire spenta. E questo spesso succede se usi creme sbagliate, troppo pesanti. La texture giusta
Via libera a una consistenza fresca, coma quella di una crema dissetante. «Sono formule semplici, ricchissime di acqua, che si assorbono subito. La pelle rimane asciutta ma perfettamente idratata»
Gli ingredienti su misura
«Ideali gli estratti vegetali come quelli di rosa e di fiori di ciliegio dalle proprietà antiossidanti e lenitive. Ma anche sostanze che conservano intatta l’idratazione come urea e glicerina» Alcune di queste creme contengono microsfere dai riflessi rosati che attenuano il colorito spento.
Il gesto da fare
Alleggerisci anche la detersione. Per pulire il viso mattina e sera, usa l’acqua micellare. È ideale perché elimina trucco e impurità in modo delicato.
Completa con
Un cosmetico levigante a base di acido lattico per eliminare l’eccesso di cellule morte che sono la causa dell’incarnato spento. Usalo prima di andare a letto.

Nessun commento:

Posta un commento