giovedì 2 luglio 2015

VELENO E PIETRE PREZIOSE: SEGRETI DI BELLEZZA

Al primo posto c’è il veleno d’ape che, al pari di molti sieri di origine biologica, si sta rivelando un toccasana di bellezza amato da molti vip perchè sembra garantire un effetto estremamente efficace contro le rughe. La sostanza magica in questo caso è l’apamina, una neurotossina prodotta dall’apparato velenifero delle api e potente quasi come il botulino!
Veleno d’ape, in grado di stimolare la produzione di collagene e di elastina nell’area interessata. Tra gli altri effetti, ha quello di ridurre le occhiaie e le borse, derivate da stanchezza, stress o predisposizione congenita.
La placenta di pecora e scaglie d’oro per un trattamento a base di principi attivi rigeneranti delle cellule staminali.
Una maschera al caviale per avere una splendida carnagione luminosa a base di diamanti e oro. 
A proposito di oro, si tratta di una vera colata di oro fuso 24 carati mixato a ialuronico e collagene che promette di liftare, rimpolpare e irradiare il volto di nuova luce.
Per eliminare borse e occhiaie, usa l’ice mask, una vera e propria maschera in gel da tenere in freezer che, grazie al principio della vasocostrizione, riduce il gonfiore, infiammazione e rossori.
Il trattamento “vampire facelift” che usa la benefica azione delle piestrine del sangue, capaci di rigenerare il derma in men che non si dica.
A proposito di sanguie, l’ultimo ritrovato d’eccezione è il Sangue di Drago, un prodotto capace di combattere l’invecchiamento cutaneo, la degenerazione cellulare e il rilassamento muscolare. In più ha proprietà, volumizzantie tonificanti che stimolano la sintesi delle fibre elastiche, è in grado di definire i contorni del viso e di attenuare il rilassamento cutaneo.

Nessun commento:

Posta un commento