venerdì 30 gennaio 2015

CETRIOLO E CALENDULA PER UNA PELLE BELLISSIMA

Pelle secca o grassa, brufoli, arrossamenti... la nostra pelle sembra non volerci mai lasciare un po’ di pace. E con tutti i prodotti presenti sul mercato, spesso è impossibile scegliere Lasciamoci guidare dai rimedi naturali al 100% pensati dalle nostre nonne.
Cetriolo: per una pelle idratata e morbida, realizza una maschera al cetriolo. Niente di più semplice: affetta un cetriolo e distribuisci le fettine su tutto il viso (comprese palpebre e collo) e lascia riposare il tutto per mezz'ora. Se hai la pelle grassa, meglio frullare il cetriolo (eliminandone i semi) per poi appliccare il tutto sul viso.
Calendula: sei hai la pelle secca, questo fiore è l'ideale. Applicane l’olio sul viso almeno una volta a settimana, meglio se dopo un bagno.n Per realizzarlo macina una tazza di fiori di calendula e aggiungi olio d'oliva o di mandorle dolci. Lascia macerare per un mese e, infine, filtra il tutto.
Sale marino: per rimuovere le cellule morte, uno scrub a base di sale marino è l’ideale. Mescolalo con dell’olio d’oliva o di mandorle dolce e utilizzalo in doccia massaggiando il composto su tutto il corpo. 
Aceto: realizza una lozione astringente con l’aceto, ti basterà aggiungerne un cucchiaino in mezzo bicchiere d’acqua. Applica mattina e sera sul viso.

Nessun commento:

Posta un commento