domenica 18 dicembre 2011

CADUTA CAPELLI RIMENDI NATURALI: QUALCHE CONSIGLIO PER LA PREVENZIONE

SOS caduta dei capelli? Niente panico di solito è un fatto normale che riguarda il ciclo vitale del capello. In ogni caso, ecco qualche piccolo consiglio per prevenire la caduta dei capelli.
Si parla spessissimo di alopecia femminile, ma nella maggior parte dei casi si tratta semplicemente di caduta temporanea legata in qualche caso ai cicli stagionali, e in altri casi allo stress, alla carenza di certe vitamine, a disturbi metabolici o ad un uso prolungato di trattamenti aggressivi.
Spesso si tratta semplicemente di una fase transitoria che si esaurisce nel giro di qualche mese, dunque non fatevi prendere dal panico e non affidatevi a mani inesperte, perché nella maggior parte dei casi per limitare la caduta dei capelli basta seguire poche e semplici regole abbinate ad alcuni dei rimedi naturali più efficaci contro la caduta dei capelli. Vediamo in che modo comportarci in questi casi.
Con l’autunno la caduta dei capelli si fa più insistente, ecco perché sarebbe opportuno ridurre l’utilizzo dei prodotti che di solito utilizzate per la cura dei capelli: potreste ad esempio diluire lo shampoo con un po’ d'acqua, in alternativa utilizzare prodotti meno aggressivi come quelli indicati per i bambini o quelli farmaceutici indicati per uso frequente.
Anche lo stile di vita può influenzare la vita del capello: sarebbe opportuno, specialmente in un periodo in cui perdete molti capelli, evitare il fumo che limitando l’ossigenazione, contribuisce all’indebolimento del bulbo pilifero.
Non hanno effetti diretti sulla salute dei vostri capelli, ma gli alcolici consumati in eccesso influenzano lo smaltimento delle tossine da parte dell’organismo, e l’accumulo di scorie compromette l’apporto degli elementi nutrienti necessari alla salute del cuoio capelluto.Si può agire sui capelli anche regolano ed equilibrando l’alimentazione: in questo caso i medici consigliano di consumare molta frutta e verdura, per garantire all’organismo il giusto apporto di vitamine e sali minerali. Il medico o un farmacista potrebbe anche consigliarvi anche integratori e antiossidanti.Cercate di tenere sotto controllo lo stress cronico che produce un’eccessiva quantità di cortisolo, che indebolisce il sistema immunitario e cardiovascolare, compromettendo quindi anche la salute del cuoio capelluto.

Nessun commento:

Posta un commento